Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Semifreddo alle nocciole senza glutine

>> 30 aprile 2013

© Riproduzione riservata.





Chiudo il mese di Aprile con un altro dessert, qualche giorno fà ho approfittato dell'ennesima giornata con pioggerellina fine per fare un po' di pulizia nella mia micro dispensa e ho deciso di utilizzare le nocciole avanzate nell'arbanella di vetro per preparare un semifreddo. Con l'arrivo dell'autunno farò poi di nuovo scorta di questo prezioso e gustoso frutto tipico della mia regione che ho già avuto modo di utilizzare nella preparazione di torte dolci ma anche per condire la pasta (ved. ricetta qui).
La ricetta del semifreddo prevede l'uso di soli ingredienti naturalmente privi di glutine, per la decorazione potete utilizzare una salsina al cioccolato già pronta (occorre però verificare che sia senza glutine) oppure prepararne una con questa facile ricetta.

Ingredienti per 6 persone:

  • 3 uova intere (separare con cura gli albumi dai tuorli e conservare entrambi)
  • 350gr panna fresca da montare
  • 100gr zucchero
  • 200gr nocciole tostate e pelate
  • sale fino

Ho montato a neve ferma i 3 albumi con un pizzico di sale e usando la frusta del minipimer, poi li ho messi in frigo.
Con l'accessorio frullatore del minipimer ho sminuzzato le nocciole piuttosto finemente e le ho versate un una ciotola capiente, poi ho montato la panna. Nel frattempo sempre con il minipimer ho mescolato zucchero e tuorli fino a renderli spumosi, ho aggiunto a questo composto le nocciole tritate e ho mescolato un po' con un cucchiaio. Successivamente ho aggiunto prima la panna e infine gli albumi montati a neve, mescolando dal basso verso l'alto per evitare di smontarli. Ho versato il composto in uno stampo rettangolare da plum-cake. Conservare in freezer per almeno 6 ore prima di servirlo.
Per servirlo: tagliarlo a fette e guarnire con salsa al cioccolato a piacere.


© Riproduzione riservata.




.

5 commenti:

DelizieSaporiGlutenFree 30 aprile 2013 20:36  

Che buono!!!! Fresco e gustoso!! :-) brava!!

Sonia 1 maggio 2013 18:00  

le vostre nocciole sono sublimi! me ne mandò un chilo mia sorella proprio piemontesi igp e me le sono goduta fino all'ultimo! bellissimo dessert, brava! buona festa :-X

Sara 27 agosto 2013 11:21  

Le uova rimangono crude quindi?

Raffaella Massa 30 agosto 2013 21:35  

Ciao Sara, si le uova rimangono crude. Puoi però sempre utilizzare il sistema della Pate à bombe per pastorizzarle

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP