Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Insalata multicolor

>> 24 settembre 2009

© Riproduzione riservata.



Con questa ricetta partecipo al contest "Ricette per il pranzo in ufficio" del blog Una cucina tutta per sè. Mi è piaciuta molto questa iniziativa anche perchè, quando lavoravo, ogni tanto mi capitava di dovermi fermare in ufficio per pranzo e, dopo aver scoperto di essere celiaca, il panificio vicino all'azienda con i suoi gustosi panini era per me diventato off limits. Così mi portavo qualcosa di semplice da casa che preparavo la sera prima o di buon ora prima di andare al lavoro, qualcosa che non richiedesse il riscaldamento poichè non ne avevo la possibilità.

Ecco un'allegra e colorata insalata adatta sia ai celiaci che a tutti gli altri, preparata con soli ingredienti "naturalmente privi di glutine" che vengono normalmente utilizzati in cucina.


Una delle cose alla quale non mi sono ancora abituata è il leggero disagio che sento quando devo mangiare fuori casa (prima di scoprire di essere celiaca mi piaceva molto, adesso è una tortura). Viaggiando in auto dall'Italia all'Olanda e viceversa non mi fermo più a pranzare negli autogrill ma mi preparo qualcosa a casa che poi metto nella borsa frigo. A volte è un semplice panino, preparato ovviamente con prodotti senza glutine, altre volte è un'insalata colorata come per esempio questa che vi propongo di seguito: semplice ma, al contempo, saporita e naturalmente senzaglutine. Il pane per celiaci non mi piace, lo trovo spugnoso e mi stufa, devo dire che mi soddisfa maggiormente un'insalata di verdure e/o di pasta oppure riso.

Ingredienti per tre persone:
  • 3 patate medie
  • 250gr pomodorini di piccole dimensioni (es. datterini)
  • 1 confezione di filetti di tonno sott'olio (140gr peso sgocciolato)
  • 1 manciata di capperi sotto sale
  • 1 manciata abbondante di olive Taggiasche
  • qualche foglia di rucola (oppure basilico)
  • olio extra vergine di oliva, sale

Cuocere le patate con la buccia in acqua, non appena sono cotte sbucciarle e lasciarle raffreddare. Dissalare i capperi, risciacquandoli alcune volte poi strizzarli bene. Lavare bene i pomodori e tagliarli a metà o in quattro parti.
Non appena sono fredde, tagliare le patate a tocchetti.
In una ciotola capiente versare le patate e gli altri ingredienti (pomodori, filetti di tonno sminuzzati con i rebbi di una forchetta, capperi, olive), condire a piacere con olio extra vergine di oliva e sale, mescolare con cura e guarnire con alcune foglie di rucola o basilico spezzettate.
Preparandola con un certo anticipo rispetto a quando sarà consumata, i sapori si amalgameranno meglio.

© Riproduzione riservata.
.

3 commenti:

ilcucchiaiodoro 25 settembre 2009 09:59  

la mangio spesso anche io l'insalata di patate con una piccola variante,aggiungo un pizzico di origano!!!

Mary 25 settembre 2009 10:20  

ottima questa insalata perche completa e sostituisce un pasto poi nella bella stagione ancora meglio!

RaffaellaM 25 settembre 2009 22:14  

Grazie per i complimenti e la visita, la prossima volta la proverò con l'origano. E' comoda anche da gustare in un pic-nic oppure in spiaggia, inoltre è un piatto che si presta a numerose varianti sulla base dei propri gusti oppure di quello che il frigo offre. Buon fine settimana

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP