Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Spezzatino con polenta

>> 28 novembre 2008

Ricetta con indicazioni anche per i celiaci.

Piatto unico semplice e rustico che adoro preparare in questa stagione quando il freddo incalza e che si accompagna con del buon vino rosso corposo.

Dal macellaio avevo trovato dell' Hacleevlees (Rundevlees) è mi è venuta voglia di cucinare questo piatto saporito, il termine Olandese indica della carne di manzo/vitellone già tagliata in pezzetti e adatta per il brasato. Il sapore era ottimo ma alcuni pezzetti di carne erano un po' duretti perchè probabilmente non provenivano tutti dallo stesso taglio di carne.

Ingredienti per 4 porzioni abbondanti:
- 550 gr spezzatino di manzo
- 1 cipolla piccola
- 1/2 gambo di sedano
- 1/2 carota
- 1/2 spicchio d'aglio
- 1 foglia di alloro
- 3 patate (peso complessivo circa 350gr)
- 100gr piselli surgelati
- 1 bicchiere di vino rosso
- passata di pomodoro
- olio extravergine di oliva
- sale e pepe
- brodo vegetale già salato (circa 1 bicchiere colmo)
- 150gr farina bramata per polenta (*)
- 630ml acqua per la cottura della polenta

(*) per i celiaci: utilizzare solo i prodotti elencati nella categoria "farina di mais - per polenta - polenta istantanea - pronta" del Prontuario dell'A.I.C. e/o quelli inseriti nel Registro Nazionale Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute attualmente validi.

Infarinare bene i pezzetti di manzo e poi rimuovere quella in eccesso, tritare finemente cipolla, sedano, carota e 1/2 spicchio d'aglio, mettere dell'olio in una casseruola capiente e far soffriggere le verdure per alcuni minuti, quando cominciano a prendere colore aggiungere lo spezzatino. Mescolare alcune volte e far rosolare bene la carne, sfumare con il vino rosso (ho usato una bottiglia di Merlot 2006 che ci era stato regalato e che poi abbiamo usato per accompagnare la pietanza durante il pasto), regolare di sale e pepe. Aggiungere le patate a tocchetti (non troppo grossi), i piselli, la passata di pomodoro (indicativamente: 7 cucchiai da minestra), la foglia di alloro, incoperchiare e far cuocere a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo del brodo vegetale nel caso in cui il sughetto asciughi troppo.

Per quanto riguarda il brodo vegetale, ho decongelato e usato uno dei cilindri di brodo surgelato che preparo di tanto in tanto; il brodo è fatto solo con acqua, verdure e sale q.b.; non uso dadi e/o altri preparati da brodo. E' quindi naturalmente gluten free!

Dal momento in cui ho aggiunto gli ultimi ingredienti (patate, piselli ... ecc.) ho fatto cuocere per un'ora e 10 minuti circa.
Mentre la carne cuoce, preparare la polenta (ho usato la solita ricetta per il microonde) ma mi sono tenuta un po' scarsina con l'acqua e è rimasta troppo asciutta.
Impiattare e servire ben caldo, abbinando lo spezzatino con la polenta.

Volendo sfrafare e, potendoselo permettere (aggiungerei), metteteci un pezzetto di salsiccia (*) tagliata a tocchetti insieme alla carne ........ yummmmmm!

(*) per i celiaci: utilizzare solo i prodotti elencati nella categoria "salumi - insaccati" del Prontuario dell'A.I.C. e/o quelli inseriti nel Registro Nazionale Alimenti dietetici senza glutine del Ministero della Salute attualmente validi.


CONTORNO:
una delle chiavi di ricerca di oggi per arrivare sul blog è stata " verdura da accompagnare alla polenta e spezzatino", sinceramente quando cucino questo piatto non prevedo mai un contorno anche perchè è già piuttosto ricco e poi lo spezzatino per me si fà sempre e solo in combinazione con le patate e i piselli.
VINO:
un buon vino rosso rubino, corposo e robusto (es. Barbaresco DOCG, Nebbiolo d'Alba DOC, Primitivo di Manduria DOC, Teroldego Rotaliano DOC Superiore ..... )
.

14 commenti:

Manuela e Silvia 28 novembre 2008 11:27  

Davvero ottimo questo spezzatino, poi con la polenta ci va a nozze!! in questa stagione è uno dei piatti che preferiamo!!
bacioni

Anonymous,  28 novembre 2008 11:38  

Siempre que veo tus comentarios en el Blog de nuestra amiga Dolita, me quedo con ganas de comentar en el tuyo. Es una pena para mi "non parlare in italiano".

Eres muy simpática y tus platos parecen muy interesantes.

Trazas

Mirtilla 28 novembre 2008 11:41  

che bella ricettona!!

michela 28 novembre 2008 14:19  

Intanto grazie per le tue parole.
E poi che ricette ragazza...sia questo spezzatino che la pasta..mangerei ora due porzioni di tutto.
ciao
buon we.

RaffaellaM 28 novembre 2008 19:05  

Un caro saluto a tutti voi, vi mando un salutino veloce perchè sono in ritardo e devo andare a preparare la pizza per la cena. Mi fa sempre molto piacere quando passate a trovarmi, vi auguro un buon fine settimana. A presto
Hola Trazas, do you speak English? In any case "Tenga un fin de semana agradable". My Spanish is very poor, I don't speak it but I can read it. I'd like to thank you for the visit and your kindness, see you.

Anonymous,  28 novembre 2008 22:07  

Hola Raffaella, es mejor que me respondas en italiano. Para mi es mejor, más fácil de entender que el inglés.

Ciao Raffaella, è meglio di me rispondere in italiano. Per me è migliore, più facile da capire da quella inglese.

Trazas

RaffaellaM 28 novembre 2008 23:07  

Hola Trazas OK! Io ti scrivo in Italiano e tu mi rispondi in Spagnolo. Vedo che lasci dei commenti sul blog di Dolita, ti piace cucinare o preferisci mangiare?

Anonymous,  29 novembre 2008 13:39  

Gracias Raffaella.
Mas que comer, me gusta cocinar y aprender. Me gusta visitar los blogs culinarios y en especial el de nuestra amiga Dolores (Dolita).
Supongo que soy un cocinero frustrado, pues desde que era un "banbino", de una manera u otra he estado ligado a los fogones.
Del tuyo, me interesan sobre todo las recetas de pasta.
Ah!!! no tengo blog propio, por pura pereza. Jajaja

Buen fin de semana.

Trazas

Silvy 29 novembre 2008 19:01  

Raffa, è una delle gioie della polenta, lasciarsi mangiare accompagnando un bel piatto di spezzatino!!
Da buona polentona non ne faccio mai a meno!!
Un bacione e buona domenica!!

RaffaellaM 30 novembre 2008 22:43  

Ciao Andras, grazie per i saluti che contraccambio. Mi sono guardata la videoricetta degli involtini con l'uovo e segnata gli ingredienti, li cucinerò con il sughetto di pomodoro perchè mia madre li faceva così. Ti auguro un buon inizio settimana visto che Domenica è quasi finita: oggi è proprio volata.

Milù 1 dicembre 2008 01:50  

Una bella polenta fumante con dello spezzatino è proprio quello che ci vuole, in una giornata fredda e piovosa come oggi.
Buon inizio settimana Raffa, un bacione

Bruno 1 dicembre 2008 13:22  

Ricambio la visita nell'ora forse sbagliata... non ho ancora mangiato e lo spezzatino con polenta mi fa girar la testa solo al pensiero... :-) Dopo 2 anni direi che nel paese sott'acqua non si sta male, e tu come ti trovi?come va con la lingua locale... :-)

tot ziens
ciao

Günther 1 dicembre 2008 23:16  

ci vorrebbe proprio oggi uno buono spezzatino con polenta!!!

RaffaellaM 1 dicembre 2008 23:25  

Anche qui cielo grigio e temperatura intorno ai 5°C di giorno, sarebbe stata una giornata ideale per lo spezzatino se solo ne avessi avuto ancora un po'. Mi sono rifatta con l'avanzo di ieri di tagliatelle fatte in casa e condite con il sugo di funghi, altro piatto adatto per queste giornate autunnali. A presto, ciao

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP