Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Semifreddo alla liquirizia

>> 15 novembre 2008

Ricetta adatta anche ai celiaci.

Oggi pomeriggio ho rifatto un semifreddo che avevo già cucinato qualche tempo fà e inserito nel vecchio blog ma che non mi aveva soddisfatta come preparazione perchè la liquirizia non si era sciolta bene. Ho utilizzato un altro metodo e sono rimasta contenta del risultato.
Avevo mangiato il semifreddo alla liquirizia diverso tempo fà durante una cena con amici da --> Vigo's a Campo Ligure (Ge) e, visto che l'avevo gradito molto, mi era venuta voglia di provare a farlo; per la cronaca, il dessert del ristorante era stato accompagnato con una delicata salsina alla menta.


Ingredienti per 4 persone, sono tutti "naturalmente privi di glutine":
- 15gr liquirizia purissima in pezzetti
- 75 gr zucchero semolato
- 1 tuorlo d'uovo fresco
- latte fresco intero q.b.
- 250gr panna fresca da montare

Montare il tuorlo con lo zucchero fino a renderlo spumoso, nel frattempo tritare finemente la liquirizia con un tritatutto e poi scioglierla in un pentolino con tre cucchiaiate di latte su fuoco basso, mescolando fino a ottenere uno sciroppo di liquirizia.
Versare la liquirizia nell'uovo, mescolando con cura fino a ottenere un composto uniforme, montare la panna e aggiungerla agli altri ingredienti, amalgamare il tutto mescolando dal basso verso l'alto per non smontare la panna.
Infine versare il composto in uno stampo da plum cake (rivestito con pellicola trasparente) oppure in stampini monodose, livellare la superficie e mettere in freezer per alcune ore.
Ha un sapore intenso ma gradevole perchè ingentilito dalla panna e lo trovo indicato a fine cena anche se magari si è mangiato un po' di più.
.

5 commenti:

Matteo 16 novembre 2008 01:12  

che ideona...di solito, in una gelateria della mia città, prendo il gelato ala liquirizia e lo accompagno con un pò di sciroppo di menta...da oggi semifreddo!!!!

Manuela e Silvia 16 novembre 2008 23:05  

davvero buonissimo questo semifreddo! con la liquirizia non è neanche pesante e si mangia sempre volentieri!
baci

RaffaellaM 17 novembre 2008 11:07  

@MATTEO: E' veloce da preparare, ha il vantaggio di poter essere cucinato con un certo anticipo, l'unico neo e che qui non ho ancora trovato lo sciroppo di menta e l'altra sera l'ho servito senza alcuna salsa di accompagnamento.
@MANU&SILVIA: E' vero pur essendo un semifreddo, si mangia volentieri anche dopo una cena/pranzo più ricchi. Ciao

Gabriel 18 novembre 2008 14:23  

Interesting, very nice. I am from the Slovak Republic. I am also a site for recipes for cooking. Only it be translated through Google translate.
http://www.irecepty.com

Luciana 18 novembre 2008 15:55  

Complimenti Raffaella, è proprio bella questa ricetta, dev'essere buonissima!
Ciao a presto :-)

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP