Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pasta con broccoli e code di gamberi

>> 3 novembre 2008

© Riproduzione riservata.




Qualche giorno fà avevo letto la ricetta "Garganelli con broccoletti, gamberetti e sesamo" sul blog di Kimberlyn e mi è venuta voglia di cucinare una pasta similare, utilizzando gli ingredienti che avevo in casa.

Ingredienti per due persone:
- 160gr pasta lunga tipo linguine o spaghetti (*)
- 16 code di gamberi (ho usato quelli surgelati)
- 1 broccolo (peso indicativo 300gr)
- olio oliva extravergine
- peperoncino

(*) questi ingredienti sono a rischio per i celiaci; utilizzare pertanto solo i prodotti elencati nella categoria "pasta - gnocchi" del Prontuario A.I.C. attualmente in vigore oppure prodotti che siano chiaramente dichiarati "senza glutine" in etichetta dal produttore, come da Regolamento (CE) n° 41/2009 del 20/01/2009 e successive modifiche e integrazioni.

Ho sbollentato per circa 5 minuti le code di gamberi surgelate poi le ho scolate ma ho tenuto da parte l'acqua di cottura che ho riutilizzato, aggiungendone dell'altra, per cuocere la pasta.
Nel frattempo ho pulito i broccoli e li ho tagliati a pezzetti e li ho cotti a vapore con la funzione sesto senso del microonde Whirpool, vengono bene e non si spande l'odore di broccolo per tutta la casa. Se non avete il microonde, potete comunque cuocerli nel classico cestello per la cottura a vapore.
In una padella ho fatto soffriggere uno spicchio d'aglio tagliato a metà in un po' di olio, ho aggiunto le code di gamberi e le ho fatte soffriggere per alcuni minuti a fuoco basso, girando di tanto in tanto e aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, poi ho versato anche le cimette dei broccoli (a dire il vero le ho tagliate un po' troppo grosse!) e insaporito con del peperocino macinato al momento e regolato di sale.
Ho scolato la pasta al dente e l'ho fatta saltare brevemente in padella con il condimento, mescolando con cura, quindi impiattato e servito subito.
NOTA: occorre solo fare attenzione a non cuocere troppo i broccoli in padella, se la pasta dovesse essere in ritardo come cottura, conviene spegnere il fuoco sotto alla padella e riaccenderlo nel momento in cui si scola la pasta.

VINO: Falanghina dei Campi Flegrei, Vermentino di Gallura DOCG, Vermentino di Sardegna DOC, Vermentino Colli di Luni DOC.


© Riproduzione riservata.
.

8 commenti:

Manuela e Silvia 3 novembre 2008 12:19  

Un'abbinamento davvero nuovo ed originale!!
La foto fa una voglia...
baci baci

clamilla 3 novembre 2008 14:16  

Mi piace molto questo abbinamento!
Lo proverò senz'altro!
Marty

RaffaellaM 3 novembre 2008 15:31  

@manu&silvia: grazie per i complimenti, avrei dovuto tagliare i broccoli a pezzetti più piccoli .....
@clamilla: grazie Martina, la versione di Kimberlyn è più particolare perchè ci sono anche i semi di sesamo.

Carmine Volpe 4 novembre 2008 13:54  

ma allora in olanda ci sono le linguine!!

RaffaellaM 4 novembre 2008 15:47  

Ciao Carmine, qualche formato di pasta Italiana si trova anche nei centri più piccoli (es. spaghetti, penne e a volte le linguine o i tortiglioni); alcune volte sono di buona marca (es. Garofalo) ma spesso si trovano marche che non acquisterei manco in Italia oppure pasta "made in Holland". Ovviamente la pasta acquistata qui costa di più che in Italia e spesso, quando si rientra in Piemonte in auto, faccio il pieno di tutto quello che non trovo qui o che, comunque, non mi soddisfa!

Luciana 4 novembre 2008 22:53  

Che buona questa pasta, oltre ai sapori (che mi piacciono tutti!), mi piace tantissimo perchè è colorata....e con il grigiore di questi giorni, ci tira sù l'umore!
Bacioni, a presto!

RaffaellaM 4 novembre 2008 23:26  

Grazie Luciana, in effetti anche qui il tempo oggi è stato mooolto nebbioso e si vedevano a fatica le case sull'altro lato della strada. Qui la nebbia non è particolarmente diffusa perchè è sempre piuttosto ventilato, probabilmente gli sbalzi di temperatura di questi ultimi quattro giorni e la mancanza di vento hanno creato questa sorta di cappa che avvolge ogni cosa

RaffaellaM 5 novembre 2008 22:14  

Ciao Deborah, ti ringrazio per l'invito ma sono veramente scarsa nel preparare i dolci (specie quelli per le feste), sarà per un'altra volta. Ogni giorno passo a dare un'occhiata al sito perchè vi sono delle ottime idee per cucinare. Grazie e ciao

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP