Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Stufato di pesce San Pietro

>> 17 agosto 2008

© Riproduzione riservata.


Ricetta con cottura solo per il microonde.


Per la ricetta mi sono liberamente ispirata allo "stufato di baccalà" presente nel libro "Microonde, nuova cucina, nuovi sapori" della casa editrice Demetra che avevo trovato da mia madre in montagna.
Il San Pietro, noto anche come "pesce gallo", è un pesce di colore grigio-dorato dall'aspetto piuttosto brutto ma con ottime carni dal sapore delicato, è diffuso nel bacino del Mediterraneo specie nell'Adriatico e in parte dell'Atlantico.

Ingredienti per la pyrex della foto diam. 26 cm (equivalente a tre porzioni), sono tutti "naturalmente privi di glutine":
2 grossi filetti di San Pietro (ho usato quelli congelati e, per darvi un'idea del peso, una volta scongelati pesavano circa 320gr in totale)
2 patate medie
1 manciata di capperi dissalati
1 manciata abbondante di di olive Liguri (Taggiasche)
10 pomodorini pachino
1/2 cipolla piccola
1/2 spicchio d'aglio (forse anche meno)
olio e.v.o.
sale e pepe

Ho lavato bene i pomodorini, messo nella pirex un paio di cucchiai di olio e.v.o., le patate e le cipolle tagliate a fettine sottili, l'aglio tritato fine, poi ho aggiunto i pomodorini Pachino tagliati a metà e sforacchiati con uno stecchino perchè la pelle era un po' dura, ho salato, coperto con l'apposito coperchio (*), infornato e cotto nel microonde per 4 min a 750W, quindi ho rimescolato, aggiunto i capperi (tagliati a metà) e le olive (snocciolate e tagliate a pezzi) e infornato e cotto altri 4 min a 750W. Ho di nuovo rimescolato il tutto e visto che le patate erano ancora un po' durette, ho cotto per altri 2 min a 750W. Infine ho tagliato a pezzetti (di uguali dimensioni) i filetti di San Pietro, li ho aggiunti nella pirex e cotto per 4 min a 750W.

(*) ho utilizzato il coperchio di plastica provvisto di fori che mi avevano dato in dotazione con il forno.


IMPORTANTE: i tempi di cottura sopra indicati si riferiscono al forno a microonde Whirlpool modello Talent MT52 da 26 litri di capacità e sono puramente indicativi in quanto possono variare da forno a forno e, inoltre, dipendono anche dalle quantità utilizzate.


© Riproduzione riservata.
.

3 commenti:

michela 18 agosto 2008 10:40  

Sicuramente con il san pietro è più delicato che con il baccalà.
Copio tutto.
Grazie
ciao
buona settimana.

RaffaellaM 19 agosto 2008 09:19  

Ciao Michela buona settimana anche a te

clamilla 19 agosto 2008 13:11  

Caspita!
Me la segno, deve essere proprio buono e pratico da fare!
Martina

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP