Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Crostata GlutaBye senza glutine con frutta fresca

>> 16 agosto 2012

© Riproduzione riservata.


Come vi avevo già detto in questo post relativo ai salatini al pomodoro, dalla GlutaBye ho ricevuto anche una base per torte salate o dolci.
Si tratta di una base precotta di circa 20cm di diametro, fatta con fecola di patate, zucchero, sale, addensante (gomma di xantano e di guar), emulsionante (lecitina). Nonostante il nome, l'aspetto è quasi più simile a quello di una base in pasta sfoglia piuttosto che a quello di una crostata vera e propria anche perchè il bordo è molto friabile e si sfoglia, è contenuta in una teglia in alluminio.
La base precotta Glutabye con la sua teglia in alluminio


Sulla confezione si consiglia di aggiungere una componente liquida al condimento per inumidire la base e evitare che cuocia nuovamente, in pratica si dice di scaldare il forno a 160°C, aggiungere il condimento a piacere, di cuocere per circa mezz'ora a 160°C o fino a quando la torta è cotta.
Quando avevo ricevuto la base, la mia idea era stata di farcirla con crema pasticcera e decorarla con tre tipi di frutta, sono stata quindi indecisa fino all'ultimo se cuocerla brevemente in bianco ma avevo paura che asciugasse troppo oppure usarla così com'era visto che si trattava comunque di una base precotta. Alla fine ho optato per la seconda ipotesi.

Se si vuole preparare una torta in tempi rapidi, l'avere a disposizione in dispensa una base come questa della Glutabye è di aiuto.

Ingredienti:
  • 1 base precotta per crostata senza glutine Glutabye
  • 360ml latte intero
  • 110gr zucchero 
  • 40gr fecola di patate [*]
  • 4 tuorli d'uovo
  • 1 limone non trattato
  • 1 banana
  • 1 kiwi
  • 250gr fragole (sicuramente ne avanzano)
  • marmellata di albicocche [*]
[*] per i celiaci: utilizzare solo i prodotti presenti alle voci "fecola di patate" e "marmellate-confetture" del Prontuario A.I.C. in vigore oppure quelli che recano chiaramente in etichetta la dicitura "senza glutine" come da Regolamento CE n° 41/2009 e successive modifiche e integrazioni.


Ho cominciato a mettere a bollire il latte per preparare la crema pasticcera, in un'altra pentola ho montato con una frusta i tuorli con lo zucchero, ho aggiunto lo zest di limone e la fecola, mescolando bene con una frusta per evitare la formazione di fastidiosi grumi.
Ho aggiunto al composto il latte bollente, ho continuato a mescolare e rimesso il tutto sul fuoco fino a ottenere una crema pasticcera abbastanza densa.

Ho poi versato la crema in una teglia di vetro rettangolare, l'ho coperta con la pellicola per evitare la formazione della patina in superficie e l'ho fatta raffreddare. Un altro sistema per evitare che la superficie della crema pasticcera secchi quando si raffredda è cospargerla bene con dello zucchero semolato, ovviamente in questo caso la quantità di zucchero che viene cosparso sulla superficie deve essere tolta dal quantitativo totale di zucchero della ricetta per evitare che la crema risulti poi troppo dolce!


Dopo che si è raffreddata (prima a temperatura ambiente e poi in frigo), l'ho versata sulla base della torta e livellata bene, quindi ho cominciato a tagliare le fragole a fettine e disporle sulla superficie della crema,

ho proseguito con alcune fette di kiwi

infine ho messo alcune fette di banana e una fragola al centro

Non avendo gelatina in casa da versare sulla frutta , ho semplicemente sciolto un po' di marmellata di albicocche con un goccio d'acqua e usato questo liquido per "verniciare" la frutta.

A dire il vero la crema è rimasta un po' molle, forse avrei dovuto farla cuocere ancora un po' per addensarla meglio.
SITO GLUTABYE ITALIA: http://www.glutabye.it/

PAGINA FB DI GLUTABYE ITALIA:
  https://www.facebook.com/pages/GlutaBye-Italia/214072512046432


© Riproduzione riservata.

2 commenti:

il cucchiaio magico 17 agosto 2012 14:24  

che bella che è, e sono sicura anche buona brava.

RaffaellaM 20 agosto 2012 16:58  

@IL CUCCHIAIO MAGICO: grazie alla prossima ricetta
@LAURA CARRARO: i gatti sono una mia passione, specie quelli neri con qualche pezzetto di bianco (troppo dolci e buoni). Verrò sicuramente a trovarti sul tuo blog, a presto

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP