Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Scalogni agrodolci di Cuoche dell'altro mondo

>> 29 ottobre 2009

Ricetta adatta anche ai celiaci.


Per colpa di un fastidioso mal di gola che mi sta rompendo le scatole da ieri, oggi ho deciso, nonostante la bella giornata, di starmene in casa per cercare di farmelo passare e ne ho approfittato per cucinare un po' e provare un contorno che avevo letto qualche tempo fà sul blog delle Cuoche dell'altro mondo.
C'è una cosa che mi accumuna con loro: anche io sono Italiana ma al momento vivo all'estero (Paesi Bassi). Devo dire che la prima volta che ho letto il racconto dei bulbi simil scalogni mi è venuto da sorridere perchè ho pensato che anche io, nei Paesi Bassi, avrei potuto benissimo cadere nello stesso tranello (qui i bulbi abbondano ma le cipolline non le trovo).

La ricetta non ve la scrivo ma vi consiglio di andarla a leggere direttamente sul bel blog di Alex e Mari http://cuochedellaltromondo.blogspot.com/2009/04/scalogni-agrodolci.html anche perchè l'ho seguita alla lettera e non ho cambiato alcun chè (a parte dimezzare le dosi visto che ce li siamo spartiti in due ma non è una gran modifica).
Gli ingredienti sono tutti "naturalmente senza glutine".

Sono molto buoni, uno tira l'altro, io li ho usati per accompagnare un roast-beef ma li vedrei bene anche con un brasato cotto nel vino rosso (preso dalla stessa bottiglia che si usa per preparare gli scalogni) oppure con dei formaggi stagionati (in Piemonte si usa accompagnarli con delle marmellate di porrri e/o cipolle e penso che gli scalogni cucinati in questo modo possano andare bene).
La nota dolente è pulirli, non so se quelli Olandesi siano più incazzosi degli altri ma sta di fatto che ho pianto come una fontana (ho anche usato il rimedio dell'acqua in bocca ma l'effetto svaniva poco dopo).

Vi posto solo la foto scattata alle cinque del pomeriggio quando ormai non c'è più molta luce nel cucinino Olandese e, purtroppo, il risultato si vede. Comunque non fatevi ingannare dalla mia foto che è così così e provateli!

TI INTERESSANO ALTRE RICETTE SENZA GLUTINE? Clicca su questo LINK.
.

5 commenti:

La Gaia Celiaca 30 ottobre 2009 00:36  

buoni!!!
facevo anch'io le cipolline in agrodolce in modo simile, ma è tanto che non le rifaccio... quasi quasi...

Avalon 30 ottobre 2009 10:14  

Buoni!
Un suggerimento per non piangere: pulisci gli scalogni tenendo le mani immerse in una ciotolona di acqua ;-)

Cuoche dell'altro mondo 30 ottobre 2009 10:28  

Sono contenta che ti siano piaciuti e mi fa molto piacere conoscere il tuo blog.
Nota dolente anche qui in Germania: non si trovano mai belli puliti. Al mercato a Roma invece il nostro fruttivendolo vende le cipolline già pulite - una meraviglia :-)
Ciao e a leggerci presto
Alex

fantasie 30 ottobre 2009 10:50  

Che buone, che buone, che buone! Per fortuna anche qui a Palermo li vendono assolutamente già puliti! E quindi non mi resta che farli! Ti invidio per la tua permanenza in Olanda, io vent'anni fa ho vissuto ad Amsterdam per qualche mese ed ho dei ricordi eccezionali... a parte che conservo ancora qualche amico!
baci
Stefania

RaffaellaM 30 ottobre 2009 11:34  

Innanzitutto grazie a tutti voi per la visita e i commenti:
@GAIACELIACA: giusto ieri sera, parlando con mia madre con Skype (grande invenzione per ridurre le distanze oltre che le spese telefoniche!) mi ha detto la stessa frase, mi sa che domani andrà a prendere le cipolline al mercato. A volte capita di dimenticarsi di fare una certa ricetta e poi ricordarsene all'improvviso (anche a me capita spesso).
@AVALON: speravo in un rimedio del tipo: metti in bocca un po' di vino ma pazienza! Scherzi a parte la prossima volta proverò con il tuo trucchetto.
@CUOCHEDELL'ALTROMONDO: grazie per la visita e i compliementi. Trasferendosi all'estero ci si rende conto di quanto, a volte, sia difficile reperire ingredienti così banali (semplici cipolline tonde); comunque gli scalogni sono superlativi e un degno sostituto delle cipolline, mi sa che stasera proverò a abbinare i pochi avanzati anche a dei formaggi saporiti.
@FANTASIE: ma l'erba del vicino è sempre più verde? Pensa che quando vengo a leggere il tuo blog penso: xxx xxxx (non si può scrivere) lei vive in Sicilia. Io adoro i climi Mediterrani e i Paesi Bassi sono molto distanti da questo mio ideale, la vita è più tranquilla e rilassata che in Italia ma il meteo riesce a essere anche molto triste.
E per finire ...... buon fine settimana a tutti voi.

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP