Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Rifatte senza glutine di Aprile: lo sfincione Palermitano di Stefania

>> 15 aprile 2013

© Riproduzione riservata.

Pian piano siamo arrivate al quarto appuntamento del 2013 con le ricette delle Rifatte Senza Glutine, questa volta è di scena lo SFINCIONE PALERMITANO SENZA GLUTINE di Stefania che cura il raffinato blog "Cardamomo & Co.". Finalmente una pietanza salata dopo una ricca serie di dolci, inutile dirlo che sono per il salato!
Un poco mi sono documentata su questa ricetta: "U Sfinciuni" sta a Palermo quanto la pizza sta a Napoli e fà parte dell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali Italiani. L'origine della ricetta è araba ma il nome è Siculo, è una preparazione povera, nata probabilmente dalla necessità di non presentare il solito pane per le feste ma qualcosa di più ricco e sapurito.




Con il progetto "Rifatte senza glutine" si parte da una ricetta comune ma ciascun foodblogger la interpreta e realizza alla propria maniera,  il filo conduttore è il fatto che vengano preparate con alimenti facilmente reperibili e, nel caso di farine, si dia la preferenza a quelle "naturalmente prive di glutine" anzichè ai preparati industriali in modo da agevolarne la realizzazione. Il bello è vedere come, da un'idea di partenza comune, si possa poi arrivare a tante diverse realizzazioni e presentazioni artistiche. Sul sito delle Rifatte Senza Glutine è possibile vedere l'elenco completo dei blogs che hanno partecipato all'iniziativa.

Ho seguito alla lettera, anche perchè non l'avevo mai cucinato e non avrei voluto sbagliare, la ricetta di Stefania, quindi non vi scrivo nè dosi nè procedimento ma vi metto direttamente il link alla sua ricetta -> http://saporiesaporifantasie.blogspot.it/2010/04/lo-sfincione-palermitano-gluten-free.html.
Ho solo ridotto le dosi perchè ne ho cucinato uno piccolo solo per me, aggiunto del peperoncino nella salsa di pomodoro al posto del pepe, abbondato con la cipolla e usato il Cosacavaddu come formaggio (purtroppo ne avevo poco in frigo). Cos'è il Cosacavaddu? Il gustoso Pecorino Ragusano DOP! Il Ragusano DOP è un formaggio dal sapore piccante e persistente, a pasta filata, prodotto con latte vaccino crudo intero da animali che si nutrono di pascoli ricchi di foraggi aromatici nella zona dei Monti Iblei. Nello specifico, la zona di produzione comprende la Provincia di Ragusa e i comuni di Noto, Palazzolo Acreide e Rosolini in provincia di Siracusa

Per questa occasione rinnovo pure il servizio buono


Scusate ma adesso vado a mangiarmi lo sfincione: cu mancia fa muddrichi!

P.S. del 15/04/13: avevate ancora qualche dubbio sul fatto che la cucina senza glutine fosse senza sapore? Questa ricetta è un trionfo di sapori! ;-))))))))))

P.S. 2: il 15 Maggio sarà la volta di rifare la torta senza glutine preferita da Gaia del blog "La Gaia Celiaca", ossia la torta amaretto.


© Riproduzione riservata.

16 commenti:

paneamoreceliachia 15 aprile 2013 10:29  

Raffaella, la cipolla e il formaggio sono proprio in bella vista sul tuo sfincione! Temeraria...ma è davvero invitante!!!
Baci, Ellen

Raffaella Massa 15 aprile 2013 10:50  

@RIFATTE: grazie a voi per la bella iniziativa.

@PANEAMORECELIACHIA: in effetti ci sono andata giù pesante con il condimento, soprattuto la cipolla ahahaha. Grazie della visita e buona giornata

ღ Djallen ღ 15 aprile 2013 11:27  

Wow, meraviglioso anche questo sfincione.
Buono e saporitissimo...se poi ci aggiungi un formaggio speciale chissà che meraviglia!
Abbracci Jé

Vale 15 aprile 2013 11:47  

buono con tantissima cipolla!!

Raffaella Massa 15 aprile 2013 11:49  

Stamattina ho usato mezza bottiglia di Meridol però lo sfincione era buonissimo

ricettesenzaglutine 15 aprile 2013 12:00  

Deve essere delizioso in versione piccante...poi è bellissimo! :-)
Ciao, Alessia

Raffaella Massa 15 aprile 2013 14:09  

@ALESSIA E VALENTINA: grazie per esser passate a trovarmi, un abbraccio

Marilena 15 aprile 2013 14:43  

Mi piace la foto, con questo piatto molto casereccio reso così elegante.....sono sicura che lo riproveremo sempre e penseremo al mese in cui era stato dedicato alle RIFATTE!BRAVAAA

elena 15 aprile 2013 17:59  

queste versione piccante è ancora più sfiziosa... grazie!

fantasie 15 aprile 2013 18:10  

Oh mamma, quanto ti sei informata! Bravissima, hai aggiunto verve ad una ricetta già piena di sapore e l'aggiunta del peperoncino è la nota piccante che manca! :)

Sonia 15 aprile 2013 18:21  

bellissima foto e bellissima versione, brava per la citazione sicula :-))

Fabipasticcio 15 aprile 2013 21:19  

io oltre alla fetta mi porterei via anche il bel piatto! Proprio brava Raffa :-* :-* :-*a rileggerci presto ♥

Lo 15 aprile 2013 22:05  

profumato al peperoncino? Ottima idea :)

Anna Lisa 15 aprile 2013 23:55  

Pure il proverbio del loco!!!
Ma sei grande Raffa :)

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP