Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Chi sono? Mi presento .....

>> 21 gennaio 2008

Testarda, curiosa, a volte pigra altre volte senza terra ferma, amante del buon cibo e vino, viaggiatrice, amante degli sport all'aria aperta e individuali, mi piace scrivere da quando ho imparato a tenere in mano una penna.
Avevo creato un primo blog di cucina nel 2006 nel quale raccoglievo le ricette e che mi serviva soprattutto a eliminare i fastidiosi foglietti che poi finivo inevitabilmente per perdere, si chiamava Ladiko's kitchen perchè Ladiko era il nickname da me scelto quando mi ero affacciata sulla rete nel lontano 1997. Ricette semplici, niente di trascendentale ma con un occhio spesso rivolto ai sapori del territorio e cercando di dare priorità ai prodotti di stagione.
Nel 2009 sono stata diagnosticata celiaca, dopo lo shock iniziale, ho di nuovo ripreso in mano le redini della cucina e ho cominciato a sfruttare le potenzialità degli alimenti senza glutine, a volte con successo e altre volte meno. Grazie a Internet sono venuta a conoscenza di alcuni blogs e forum di cucina senza glutine e il loro aiuto è stato assai prezioso, ho partecipato anche a alcuni corsi di cucina per capire meglio come trattare queste farine prive di glutine.
Il vecchio blog è stato così soppiantato da "Una celiaca in cucina" in cui vi sono tante ricette prive di glutine ma si parla anche di celiachia, di problematiche connesse, di viaggi senza glutine, di prodotti tipici e di tutto quello che desta il mio interesse. Il messaggio che voglio trasmettere è che la diagnosi di celiachia non ci deve chiudere in noi stessi, si può comunque amare il cibo anche sotto una forma diversa, perchè senza glutine non vuol dire senza gusto e senza fantasia!

Mi piace organizzare cene fra amici per il piacere di stare insieme e convividere una serata in allegria, sorseggiando del buon vino, ovviamente tutto è all'insegna del gluten free così da evitare rischi di contaminazione sulla tavola.

Per accedere più facilmente alle ricette postate, ho creato un indice suddiviso in varie categorie: antipasti, primi e piatti unici, secondi di carne, secondi di pesce, salse e sughi, snacks, dessert ..... ecc. Lo trovate in alto  in ogni pagina del blog.
Intanto ecco un paio di vecchi scatti del mio piccolo spazio creativo in mansarda 315x264 cm, piccolo ma molto luminoso (di giorno):



Ciao
Raffaella aka Ladiko

N E W S


21 Giugno 2008:
mi sono trasferita nei Paesi Bassi, il blog continua anche se la cucina della nuova casa è decisamente meno pratica e bella di quella che ho lasciato in Italia, magari vi posterò una foto più avanti.

25 Giugno 2009: è arrivato il referto della gastroscopia con biopsia e ho scoperto di essere celiaca ......... evvai! Quindi, da ora in avanti, troverete sul blog solo ricette adatte ai celiaci. Per quanto riguarda le ricette inserite prima di questa data, le sto pian piano modificando, integrandole con informazioni relative all'uso di ingredienti senza glutine oppure rifacendole utilizzando farine che non contengano glutine. Quelle non idonee ai celiaci sono state rimosse per non creare confusione.

27 Febbraio 2010: ho mandato in pensione il vecchio nome del blog "Ladiko's kitchen" e l'ho sostituito con "Una celiaca in cucina", decisamente più facile da ricordare e anche più attinente alla mia situazione.

P.S.: mi trovate anche qui

.

6 commenti:

Anonymous,  26 gennaio 2011 11:34  

brava, il tuo blog è molto utile poichè da poco ho saputo che anche nella mia famiglia c'è un celiaco.Sai rendere il problema simpaticamente meno pesante

Monica 8 novembre 2011 09:22  

Ciao, sono monica, mamma di alice, bimba fortemente allergica e, per ora, non al glutine, ma siamo tutti nella stessa barca, quindi... passerò a trovarti:)

RaffaellaM 15 novembre 2011 22:26  

Ciao Monica grazie per la visita, purtroppo le intolleranze sono in forte aumento comunque adesso grazie a Internet diventa meno pesante cucinare per chi ha questi problemi, un'amica diagnosticata celiaca più di 10 anni fà mi ha detto che allora era difficile accettare questa patologia anche perchè c'erano pochissimi prodotti in commercio e la qualità era bassa. Adesso fortunatamente si trovano anche tante farine di buona qualità e è possibile preparare gustose pietanze in casa senza dover per forza ricorrere ai prodotti industriali. A presto

Anonimo,  1 giugno 2013 11:15  

Complimenti per il blog... Ma adesso che vivi all'estero come ti trovi? Nei paesi bassi si può venire a fare un giretto per chi è celiaco? I ristoranti sono attrezzati oppure ci si deve portare dietro il mangiare??? Grazie e compliementi
Ele

Raffaella Massa 1 giugno 2013 12:01  

Ciao da un un po' di tempo non sono più fissa nei Paesi Bassi ma sto viaggiando fra Italia e Zuid Holland. Non ho avuto problemi a trovare cibo senza glutine, qualche problema in più nel mangiare fuori ma tutto sommato ci si arrangia bene. Se vuoi darci un'occhiata c'è proprio un post che parla di questo argimento e che aggiorno spesso con le ultime scoperte e/o novità --> http://unaceliacaincucina.blogspot.it/2009/09/essere-celiaci-e-cucina-senza-glutine.html ciao

Patty 5 aprile 2014 16:39  

Ciao Raffaella
ho iniziato a cercare nel web qualche informazione sulla celiachia in Olanda visto che passerò di li 4/5 giorni. Come spesso accade, per fortuna, le mie ricerche sono spesso interessanti e fruttuose. Ma non mi aspettavo così tante informazioni!!
grazie mille mi sono già stampata alcune cose che saranno infilate nella tasca della borsa..nn si sa mai.
Complimenti per il blog e soprattutto per il tono " leggero" che gli hai dato. Sono una di quelle celiache che non si ritiene malata per cui certi toni "deprimenti" mi deludono. Ora che sono verso la cinquantina e la menopausa non è più Marte, ti dirò che mangiare così è quasi "salutare" per il peso che si prende...lo vedo alle cene con i miei amici..baci patty

Posta un commento

Benvenuto/a sul blog e grazie per avermi lasciato un messaggio. Nei commenti non è ammesso segnalare siti commerciali o comunque promozionali, l'inserimento di questi siti sul Blog è considerato spamming e determinerà la cancellazione del commento stesso.


Welcome, thanks for your visit and leaving a comment. You should avoid any links to sites that primarily exist to sell products or services, or sites with objectionable amounts of advertising or sites that require payment or registration to view the relevant content. These comments are considered "spam or spamming" and they'll be deleted.

LinkWithin

  © Blogger template Simple n' Sweet by Ourblogtemplates.com 2009

Back to TOP